Il sesso anale la prima volta

Diciamo che i più fortunati che si sono trovati prima o poi nella situazione di desiderare e soprattutto di poter avere un rapporto anale (si il tanto agognato sesso anale) ma che non avendo in realtà molta dimestichezza nella penetrazione anale hanno sicuramente goffamente provato a penetrare la partner provocando un po di imbarazzo, di fastidio e non sono riusciti (a volte capita anche questo) a compiere la penetrazione.... rinunciandovi.

Questo ovviamente da amanti del sesso anale ci raccomandiamo non accada mai e quindi in questo articolo trovate la guida a come praticare il sesso anale la prima volta in modo da andarci diciamo "lisci". Per prima cosa indipendentemente dalle dimensioni del vostro pene (ovviamente più grande e' peggio sarà per la vostra partner ma la penetrazione anale e' sempre possibile anche con dimensioni "maggiori") la regola da seguire per fare sesso anale la prima volta e' la ...calma! non affrettate mai la penetrazione la partner deve essere pronta a ricevere il pene e questo avviene non in 30 secondi!

Quindi prima usate le dita, la lingua e quel che volete per stimolare l'ano del partner e lubrificatelo o con saliva o con lubrificanti a base aquosa (mai a base oleosa danneggiano il preservativo che normalmente si usa nei rapporti anali) in questo i muscoli del perineo si rilasseranno e la penetrazione risulterà facile e non dolorosa.

Appunto nella penetrazione siate dolci e come posizione preferite quella con entrambi sdraiati lateralmente con l'uomo ovviamente dietro. Il sesso anale la prima volta sicuramente è consigliabile farlo lateralmente e con spinte lente e poco profonde, e' fondamentale che la spinta del pene sia GRADUALE in questo modo il partner si aprirà a voi totalmente potendo godere appieno del sesso anale.